Mazindolo

Mazindolo è un anoressico, un farmaco che riduce l’appetito. Viene impiegato per trattare l’obesità – un problema di salute cronico divenuto un’epidemia mondiale.

Mazindolo è indicato per il trattamento a breve termine dell’obesità, solitamente non più di 12 settimane, in combinazione con:

Diete ipocaloriche

Aumento del livello di attività fisica

Mazindolo sopprime l’appetito contribuendo all’adattamento da pare del paziente affetto da obesità ad una dieta raccomandata. La riduzione del consumo di cibo in combinazione con l’attività durante la giornata provoca una costante perdita di peso.

Se desiderate acquistare Mazindolo, potete scegliere tra le due seguenti opzioni:

Compresse da 1 mg

Compresse da 2 mg

Il trattamento dell’obesità inizia con l’assunzione di un singolo dosaggio di Mazindolo da 1 mg una volta al giorno, entro 60 minuti prima di colazione. Se l’appetito viene soppresso in modo insufficiente e non si manifestano effetti collaterali gravi, occorre aumentare gradualmente il dosaggio.

Il dosaggio raccomandata è di:

  • 1 mg tre volte al giorno un’ora prima dei pasti.
  • Da 1 a 2 mg al giorno 1 ora prima di colazione.

La risposta terapeutica a Mazindolo è dosaggio-dipendente e varia tra i pazienti. Per questa ragione, la modalità di dosaggio va selezionata individualmente in base alle condizioni del paziente affetto da obesità e alla risposta al trattamento.

Non occorre eccedere il dosaggio massimo giornaliero di 3 mg anche se l’effetto della soppressione dell’appetito con il tempo si riduce. L’assunzione prolungata del farmaco è in grado di causare dipendenza psicologica e portare ad abusi.

Prima che le compresse Mazindolo da 1 e 2 mg fossero messe in vendita, esse sono state valutate per una questione di sicurezza. In base ai risultati degli studi clinici, è stato accertato che Mazindolo causa stabile una perdita di peso nella maggior parte dei pazienti ed effetti collaterali in alcuni di essi.

Di seguito è riportato un elenco dei più frequenti effetti collaterali che si manifestano durante il periodo di assunzione di Mazindolo:

  • Sonnolenza,
  • Depressione,
  • Giramenti di testa,
  • Nervosismo,
  • Problemi nell’addormentarsi.

Non assumete Mazindolo una volta scaduta la data stampata sulla confezione. Se avete acquistato Mazindolo e riscontrato che la confezione è danneggiata, restituite il farmaco al farmacista.

Mazindolo è stato messo in vendita diversi decenni fa.

Il farmaco è conosciuto con i seguenti marchi commerciali:

Sanorex

Sanorex

MazanorMazanor

Mazindolo non è stato approvato dall’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), sebbene sia stato approvato dall’Agenzia medica europea (EMA). Pertanto, in precedenza il farmaco poteva essere venduto nelle farmacie italiane.

Oggigiorno Mazindolo non viene venduto in Europa. L’EMA ha concluso che i benefici della perdita di peso non superano i rischi di effetti collaterali e le vendite di questo farmaco sono state sospese.

Le agenzie di regolamentazione medica di alcuni paesi ritengono che i benefici dell’utilizzo di Mazindolo superino i potenziali rischi, per cui il farmaco continua ad essere venduto. Potete acquistare Mazindolo in alcuni paesi del mondo, ad esempio in Canada, oppure ordinarlo online.