Come fare a eliminare rapidamente il liquido in eccesso dall’organismo

Il liquido in eccesso nell’organismo può essere la causa non solo dell’aumento del peso, ma è altresì in grado di provocare la comparsa di comparsa di gonfiori e borse sotto gli occhi. E questi sintomi possono a loro volta causare malattie renali croniche. Tuttavia esistono svariati modi per eliminare  rapidamente l’acqua in eccesso nell’organismo perdendo peso in appena un paio di giorni!

come-fare-a-eliminare-rapidamente-il-liquido-in-eccesso-dallorganismoCome fare a perdere rapidamente il peso in eccesso?

Bevete tanta acqua pura

Per quanto paradossale possa sembrare, per eliminare il liquido in eccesso dall’organismo bisogna bere di più. Tuttavia occorre ricordare che bisogna bere solamente acqua pura. Al fine di garantire un normale fluido corporeo, bisogna bere circa 2 litri di acqua pura al giorno. La cosa più importante consiste nel ripartire tale quantitativo in modo tale da bere l’ultimo bicchiere d’acqua prima delle 7 di sera. In questo caso si riuscirà ad evitare un sovraccarico dei reni nelle notte.

Evitate il consumo di sale

Il sale è una delle principali fonti di accumulo di liquido nell’organismo. Inoltre, questo non è l’unico effetto negativo che il sale esercita nei confronti dell’organismo. Questo additivo alimentare blocca infatti l’azione del calcio, elemento per noi  essenziale per una normale funzione cardiaca. Come risultato, l’eccesso di sale porta alla comparsa di malattie del sistema cardiovascolare.

Per questi motivi, la condizione principale per dimagrire e per liberare l‘organismo dal liquido superfluo e dal gonfiore è rappresentata dalla completa eliminazione del sale dalla dieta.

Non abusate del caffè

Molti pensano erroneamente che il caffè contribuisce attivamente l’eliminazione del liquido. Tuttavia, per svolgere questa funzione, all’organismo serve giornalmente un enorme quantitativo di caffeina, cosa in grado di causare problemi di carattere cardiaco. Ad esempio, il fatto di bere 5-7 tazzine di caffè può causare l’aumento della frequenza cardiaca.

Sostituite tutte le bevande con il tè verde

A differenza del caffè, il tè verde anche in piccole quantità esercita un effetto diuretico. Pertanto, al fine di eliminare l’acqua in eccesso dall’organismo, il tè verde è il vostro principale alleato. Oltre al liquido in eccesso, il tè verde libera efficacemente l’organismo da scorie e tossine, oltre a migliorare il metabolismo.

Fate colazione esclusivamente con l’avena

La maggior parte dei dietologi consigliato di consumare l’avena per via dei suoi benefici per la digestione. L’ingestione giornaliera di 150 grammi di questo cereale bollito in acqua senza zucchero, migliora il tratto gastrointestinale e liberare l’organismo dal liquido in eccesso. Nell’avena preparata, sarà possibile aggiungere uvetta e altra frutta secca.

Due volte al giorno mangiate grano saraceno

Il grano saraceno contiene un enorme quantitativo di utili oligoelementi, i più importanti dei quali – i carboidrati – sono insostituibili nella dieta alimentare. Due volte al giorno, mattina e sera, consumate grano saraceno bollito non salato che contribuirà a  liberare rapidamente l’organismo da liquidi e depositi di grasso in eccesso. Per ottenere un maggiore effetto nel dimagrire, mangiate grano saraceno con carne magra, pesce e anche verdure.

Consumate frutta secca ogni giorno

La frutta secca diventerà per voi un’ottima alternativa a cioccolatini e altri dolci – anch’essa è dolce sebbene presenti un contenuto calorico assai inferiore. In ogni caso non vale la pena abusare della frutta secca, in quanto essa contiene grandi quantità di fruttosio o saccarosio. A questo proposito non va dimenticato il fatto che lo zucchero rappresenta uno dei principali fattori nella comparsa dei depositi di grasso. Per questo motivo si raccomanda di consumare non più di una manciata di frutta secca al giorno.

Non limitate il consumo di verdura fresca

La verdura fresca è sicuramente l’unico prodotto alimentare che può essere consumato in un quantitativo illimitato in quanto ha un contenuto calorico estremamente basso. Un ulteriore vantaggio della verdura sta nel fatto che non contiene sale, pertanto, non contribuisce all’accumulo di liquidi nell’organismo. Per cui, quante più insalate di verdura nella vostra dieta, tanto migliore sarà l’equilibrio acqua-sale nel vostro organismo.