Destroamfetamina

Destroamfetamina (in inglese dextroamphetamine) è una sostanza psicoattiva, derivata dall’anfetamina che influisce in modo complesso sulle funzioni dell’intero organismo.

Questo farmaco esercita una pronunciata azione eccitante sul sistema nervoso centrale ed è approvato in alcuni paesi, quali gli Stati Uniti e il Canada, per il trattamento di:

  • Narcolessia – condizione patologica i cui sintomi sono rappresentati da un’irresistibile sonnolenza e improvvisi addormentamenti durante la giornata;
  • Disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività – condizione caratterizzata da violazione della concentrazione, comportamento impulsivo.

Questi stati possono essere causati da disturbi nel funzionamento di alcune strutture e sistemi nel cervello.

L’azione di Destroamfetamina è basata sull’aumento della produzione e sul rilascio nel cervello di neurotrasmettitori di noradrenalina e dopamina.

L’effetto psichico dall’assunzione di questo psicostimolante si manifesta sotto forma di una marea di energia, aumento dell’attività mentale e miglioramento dell’umore.

Destroamfetamina riduce la fatica, migliora le prestazioni fisiche e riduce la necessità di dormire.

L’assunzione di questo stimolante può causare effetti collaterali. Uno dei più frequenti è rappresentato dalla riduzione dell’appetito e dalla perdita di peso.

Grazie a questo effetto, alcune persone hanno iniziato ad assumere Destroamfetamina non per lo scopo previsto in qualità di farmaco per dimagrire.

Lo stimolante del sistema nervoso centrale Destroamfetamina viene venduto con le denominazioni commerciali Dexedrine, Ferndex, Dextrostat, Dexampex ed è disponibile sotto forma di capsule e compresse orali di dosaggio variabile.