Benfluorex

Benfluorex

Benfluorex è un farmaco ipoglicemico approvato per il trattamento dell’obesità in pazienti affetti da diabete mellito di tipo 2. Questo farmaco è raccomandato in combinazione con una dieta ipocalorica ed esercizi fisici.

Benfluorex per dimagrire

Benfluorex è stato sviluppato e brevettato dalla società francese Servier nella metà del secolo scorso. Oltre al pronunciato effetto ipoglicemico, questo farmaco ha la proprietà di sopprimere significativamente la sensazione di fame.

Proprio grazie al suo effetto anoressico Benfluorex è divenuto un farmaco insolitamente popolare e richiesto per la perdita di peso. Viene prescritto non solo a pazienti diabetici, ma anche a pazienti con eccesso di peso.

L’impiego di Benfluorex contribuisce a normalizzare il metabolismo dei grassi e:

  • aumentare la sensibilità delle cellule all’azione dell’insulina;
  • incrementare la sintesi del glucosio nelle cellule del fegato;
  • sopprimere l’appetito e mantenere a lungo il senso di sazietà.

A partire dalla metà degli anni ’70, milioni di persone in diversi paesi hanno assunto Benfluorex per dimagrire.

Efficacia di Benfluorex

Questo farmaco rappresenta un potente psicostimolante che ha quasi le stesse proprietà farmaceutiche del regolatore dell’appetito Fenfluramina.

Benfluorex agisce a livello dell’ipotalamo, in particolare questo farmaco stimola il centro della sazietà sopprimendo il centro dell’appetito.

L’assunzione di questo anoressico aiuta una persona obesa a gestire efficacemente il proprio appetito, ed inoltre:

saziarsi rapidamente consumando piccole porzioni di cibo

superare con efficacia la brama di dolci

evitare di mangiare troppo e consumare cibi ipercalorici

BenfluorexMalgrado l’efficacia e la discreta tollerabilità, nel 2009 l’Agenzia Europea per i Medicinali ha raccomandato di ritirare dal mercato farmaceutico dell’Unione europea tutti i farmaci contenenti Benfluorex.

Il motivo di questa decisione è stato rappresentato dal gran numero di pazienti che si sono lamentati di affaticamento eccessivo, dispnea, dolore nell’area del cuore, fatti registrare a seguito dell’assunzione di farmaci contenenti Benfluorex.

Successivamente è stata avviata un’ulteriore ricerca i cui risultati
hanno rivelato che l’assunzione di questo farmaco è legata ad un aumentato rischio di gravi complicazioni cardiovascolari, rigurgito mitralico e ipertensione polmonare.

In relazione a ciò, nel 2005 Benfluorex è stato ritirato dal mercato italiano. Oggigiorno questo farmaco rientra nell’elenco di potenti sostanze stupefacenti e la sua assunzione è proibita in tutti i paesi del mondo.

Benfluorex in Italia

Sul mercato farmaceutico italiano Benfluorex veniva venduto con i marchi commerciali Minolip, Mediaxal e Balans. Questi farmaci erano in vendita sotto forma di confetti e compresse contenenti 150 mg di Benfluorex

Il diritto di vendere il soppressore dell’appetito in Italia apparteneva alla società Servier, Istituto Dermatologico, Master Pharma.